Qualità

Silaq Sinergie offre una consulenza tecnica specifica per i clienti che vogliono ottenere o mantenere una certificazione:

  • ISO 9001: 2015
  • ISO 14001: 2015 
  • ISO 45001:2018 
  • SA 8000:2014. 

La soluzione Silaq è semplice in quanto si esplica in pochi sopralluoghi; vantaggiosa in quanto i pochi sopralluoghi consentono una diminuzione del costo; veloce in quanto, in circa 2 mesi, si garantisce l’impostazione di un sistema di qualità certificabile.

UNI EN ISO 9001:2015 GESTIONE DELLA QUALITÀ

Riferimenti normativi

UNI EN ISO 9001: 2008 (norma contrattuale), UNI EN ISO 9000: 2005 e UNI EN ISO 9004: 2009 (guide applicative)

Target

Rivolta a tutte quelle Organizzazioni che intendono dotarsi di uno strumento organizzativo e gestionale improntato sul miglioramento delle proprie performance di processo di servizio e di prodotto offerti.

Vantaggi

La progettazione, l’applicazione, la valutazione e il miglioramento di un sistema di gestione di qualità fornisce la strategia vincente per il raggiungimento degli obiettivi gestionali, migliorando i processi, incrementando anche la competitività e la permanenza sul mercato. L’Organizzazione, inoltre, facendo certificare il sistema di gestione da un Ente esterno, potrà dare evidenza del proprio modus operandi alla Casa Madre, alla Clientela, ai Fornitori, alla Pubblica Amministrazione e, più in generale, al corpo sociale.

Modalità di erogazione del Servizio

  • Progettazione del sistema di gestione: incontri per la raccolta delle informazioni; la redazione della documentazione di Sistema; l’informazione al personale.
  • Applicazione del sistema di gestione: incontri per l’adozione delle regole, la verifica della loro adeguatezza e l’aggiornamento e/o miglioramento della documentazione.
  • Visita Ispettiva Interna: incontri per la conduzione di visite ispettive interne per la verifica dell’efficacia di quanto progettato ed applicato.

Scadenza del servizio

La validità del certificato è triennale; annualmente l’Ente svolge una verifica per il mantenimento del sistema nel tempo ed in coerenza con l’evoluzione dell’organizzazione:

UNI EN ISO 14001:2015 GESTIONE DELL’AMBIENTE

Riferimenti normativi : UNI EN ISO 14001: 2004 (norma contrattuale)

Target

Rivolto a tutte quelle Organizzazioni che intendono dotarsi di uno strumento organizzativo e gestionale improntato sul miglioramento delle proprie performance ambientali e che vogliono controllare l’impatto ambientale dei propri processi, prodotti e servizi.

Vantaggi

Opportunità di ridurre gli impatti sull’ambiente in entrata all’Organizzazione (es.: risparmio di materie prime e di energia) e in uscita dall’Organizzazione (es.: produzione di rifiuti, emissione di fumi, rischio di incidenti, la maggiore certezza del rispetto della normativa ambientale, ecc.). Vi sono anche vantaggi di tipo più “strategico”, sia all’interno (migliore efficienza, motivazione e partecipazione dei dipendenti) sia verso l’esterno (migliore immagine verso la Clientela ed il pubblico, agevolazioni nell’accesso a finanziamenti pubblici).

Modalità di erogazione del servizio

  • Progettazione del sistema di gestione: incontri per un’analisi approfondita in materia di impatto ambientale e rispetto dei requisiti vigenti in materia ambientale, per la redazione della documentazione di sistema.
  • Applicazione del sistema di gestione: incontri per l’adozione delle regole, la verifica della loro adeguatezza e l’aggiornamento e/o miglioramento della documentazione.
  • Visita Ispettiva Interna: incontri per la conduzione di visite ispettive interne per la verifica dell’efficacia di quanto progettato ed applicato.

Scadenza del servizio

La validità del certificato triennale; annualmente l’Ente svolge una verifica per il mantenimento del sistema.

ISO 45001:2018 GESTIONE DELLA SICUREZZA

Riferimenti normativi: ISO 45001:2018

Target:

Rivolto a tutte quelle Organizzazioni, che intendono dotarsi di uno strumento organizzativo e gestionale per il controllo dai rischi in materia di salute e sicurezza sul lavoro e migliorare le loro prestazioni in merito.

Vantaggi:

Un sistema di gestione della sicurezza, offre un maggiore e più sicuro controllo del rispetto della normativa di riferimento (es.: D. Lgs. 81/08), una riduzione dei rischi nei luoghi di lavoro, anche in attività esterne(es.: siti produttivi distaccati, cantieri ecc.), una maggiore credibilità e aumento di quote di mercato, ecc.. L’Organizzazione, inoltre, facendo certificare il Sistema da un Ente di parte terza accreditato, potrà dare evidenza del proprio modus operandi, oltre che al proprio interno anche agli organismi di controllo ed al corpo sociale.

Le Aziende già certificate OHSAS 18001 avranno tempo fino a marzo 2021 per far migrare il proprio certificato alla nuova norma. Questo sarà possibile in occasione di rinnovi o durante un audit speciale.

Modalità di erogazione del servizio:

  • Progettazione del sistema di gestione: incontri per la raccolta delle informazioni per la redazione della documentazione di sistema (es.: Manuale, procedure, ecc.) e per l’informazione al personale dell’Organizzazione;
  • Applicazione del sistema di gestione: incontri per l’adozione delle regole, la verifica della loro adeguatezza e l’aggiornamento e/o miglioramento della documentazione;
  • Visita Ispettiva Interna: conduzione di visite ispettive interne per la verifica dell’efficacia di quanto progettato e applicato;
  • Assistenza alla certificazione: selezione dell’Ente di certificazione e assistenza nell’attività.

Scadenza del servizio:

La validità del certificato è triennale; annualmente l’Ente svolge una verifica per il mantenimento del sistema nel tempo ed in coerenza con l’evoluzione dell’Organizzazione.

SA8000:2001 GESTIONE DI RESPONSABILITÀ SOCIALE ED ETICA

Riferimenti normativi: SA 8000: 2001

Target

Rivolto a tutte quelle Organizzazioni che vogliono praticare e dimostrare l’etica del proprio comportamento sia all’interno, sia nella catena di fornitura, che scelgono o meno di delocalizzare le proprie sedi ed i propri processi verso paesi in via di sviluppo, ecc.

Vantaggi

Dimostrare la conformità alla normativa vigente in materia del lavoro, sicurezza, ecc. del Paese in cui opera, il proprio interesse nei confronti delle “prestazioni etiche” ai: titolari, lavoratori, famiglie, sindacati, organizzazioni non governative, stato, chiese, organizzazioni religiose e caritatevoli, consumatori.

Modalità di erogazione del servizio

Progettazione del sistema di gestione: incontri per una valutazione iniziale dell’insediamento o degli insediamenti dell’Organizzazione in relazione ai requisiti della normativa per la redazione della documentazione di sistema (es.: Politiche, procedure, documenti).

  • Applicazione del sistema di gestione: incontri per l’informazione al personale della Organizzazione, per l’adozione delle regole e la verifica della loro adeguatezza e per l’aggiornamento e/o miglioramento della documentazione.
  • Visita Ispettiva Interna: conduzione di visite ispettive interne per la verifica dell’efficacia di quanto progettato e applicato.
  • Assistenza alla certificazione: selezione dell’Ente di certificazione ed assistenza nell’attività di verifica preliminare e di certificazione.

Scadenza del servizio

La validità del certificato è triennale; annualmente l’Ente svolge una verifica per il mantenimento del sistema nel tempo ed in coerenza con l’evoluzione dell’Organizzazione.

CERTIFICAZIONE SECONDO LA EN 1090-1

Valutazione di conformità dei componenti strutturali per l’esecuzione di strutture di acciaio e di alluminio - Marcatura CE Dal 1° luglio 2014 è obbligatoria la Norma Armonizzata EN 1090-1 per l’immissione sul mercato degli elementi strutturali in acciaio e alluminio in Italia ed in tutto lo Spazio Economico Europeo.

La Norma si rivolge alle aziende che immettono sul mercato prodotti metallici strutturali. Il campo di applicazione della EN 1090-1 risulta quindi piuttosto vasto e comprende componenti in acciaio e in alluminio utilizzati in diversi tipi di opere:

  • capannoni,
  • intelaiature per edifici residenziali o uffici,
  • ponti in acciaio e calcestruzzo,
  • viadotti,
  • tralicci,
  • stadi,
  • grandi spazi espositivi.

In ambito EN 1090, si segnala l’importanza dell’integrazione tra la Marcatura CE, la EN ISO 3834 e la Qualifica dei Procedimenti di saldatura e degli Operatori.

CERTIFICAZIONE ISO 27001

Le Organizzazioni possono proteggersi da potenziali minacce alla sicurezza delle informazioni da esse gestite sviluppando un Sistema di Gestione per la Sicurezza delle Informazioni (ISMS: Information Security Management System), conformemente aIla ISO 27001 e richiedendo una verifica di certificazione indipendente.

Dalla perdita di dati agli accessi non autorizzati, dagli attacchi virus al commercio elettronico, dalla pirateria informatica al disaster recovery, la ISO 27001 consente di valutare attentamente tutti i rischi per il business e le diverse tipologie di informazioni gestite, evidenziando le aree in cui è necessario un miglioramento.

La protezione delle Informazioni consiste nell’assicurare, attraverso la gestione controllata dei processi aziendali, i desiderati livelli di:

  • Riservatezza – proteggere le informazioni da accessi non autorizzati
  • Integrità – salvaguardare l’accuratezza e la completezza delle Informazioni
  • Accessibilità – assicurarsi che i dati siano accessibili quando richiesto.

CERTIFICAZIONE ISO 50001

Un Sistema di Gestione dell’Energia rappresenta un approccio sistematico per monitorare e ridurre il consumo di energia in ogni tipo di organizzazione o impresa. La norma ISO 50001: Requisiti per i Sistemi di gestione dell’Energia è il nuovo standard dedicato agli EnMS.

E’ basato su un approccio PDCA (Plan-Do-Check-Act), ovvero l’implementazione di politiche energetiche corrette caratterizzate da obiettivi concreti, volti alla messa in atto di azioni mirate, con l’obiettivo del miglioramento continuo.

I suoi principali requisiti riguardano: 

  • l’implementazione di politiche energetiche caratterizzate da obiettivi concreti e misurabili
  • l’identificazione degli usi dell’energia, individuando le aree di criticità e gli elementi che influiscono maggiormente sui consumi
  • la previsione periodica dei consumi e la loro sistematica comparazione con i consumi effettivi
  • l’inserimento dei consumi energetici all’interno dei processi decisionali quali progettazione e acquisto di impianti, materie prime, servizi ecc

Silaq Sinergie collabora con l’Ente Certificatore selezionato dall’Azienda/Ente per il processo di Certificazione.

La nostra struttura commerciale è disponibile per informazioni dettagliate e  preventivi:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
SE NON ACCETTI I COOKIE POTRESTI NON VEDERE TUTTI I CONTENUTI DEL SITO
Più info

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Leggi la Privacy Policy e la Cookie Policy Continuando con la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.

Chiudi